Acrilico e marker su tela. Size: 93 W x 80 H x 0,5 cm

Un sole che bussa alle porte, dentro e fuori di me.
Un sole dal bounty, in mezzo a social impazziti.
Un sole che bussa col sorriso in faccia.
Un sole fatto per scaldare il mio cuore, giallo, giallo.
E’ dentro di me, è dentro di te.
In questa società impazzita, una donna con enormi piedi, entra in punta dei piedi.
Puoi vedere il rasta sole?
Da quando sono piccolo, giro con il mio reggae in tasca.
Libero di ballare, in positive vibrazioni, è questo il sole che voglio.
Oggi ho detto ad Irma di mettere la tenda in giardino: è il nostro rasta sole, positive vibration.
La gente dice, uscite fuori a vedere il sole, la gente dice, guarda che sole oggi.
Tu non devi dare retta ai tuoi problemi: non vedi che il mondo gira?
Ogni persona balla al tempo del reggae.
La gente veste con strani vestiti, tu puoi guardare, ma non puoi giudicare.
Ci vuole sole nella vita, tante opinioni, tante domande, risposte per me, per te, il sole che scalda le nostre opinioni.
Segui me, dice il politico alla televisione.
Ogni opinione è opinabile.
Male, bene, per me, per te.
Voglio un sole che scaldi la mia pelle sopra le opinioni.
Puoi usare la tua mente per passare i tuoi limiti.
Puoi usare la tua mente per costruirti limiti.
Voglio rinascere ancora un’altra volta, giallo, giallo sole.
Stai dentro me oggi, non lasciarmi oggi, resta anche oggi.
Sole in mezzo ad un cielo blù.
Giallo, giallo sole, stai dentro di me.