ARTE: VIVI, CREA, AppasIOnati.

Benvenuti nel nostro sito. Siamo uno Studio Artistico di Arte Contemporanea "Non Convenzionale".
Arte moderna contemporanea creata per infrangere le regole dell'arte.Dipinti, opere d'arte originali, ribelli e rivoluzionari da Padova - Italia.
Siamo Tania e Andrea. Viviamo l'Arte come un respiro di Aria in alta montagna, una cavalcata tre le onde del mare.
E' la nostra terapia, la nostra bussola interna che ci guida verso mondi lontani fantastici. Ci libera e ci rende più leggeri.
Auguriamo a tutti i nostri visitatori un viaggio inebriante e catalitico tra le forme e i colori dei nostri dipinti, delle nostre tele, delle nostre tavole.
Che il viaggio abbia inizio.... Se avete voglia lasciateci una vostra opinione del sito, nei social, o inviateci un messaggio.
Grazie o miei temerari viaggiatori, tirate su l'ancora dal fondo del mare, ricuperatela a bordo: si salpa!!!

LE NOSTRE INFLUENZE STILISTICHE

Tania Sacrato: si avvicina all'astrattismo di Action Painting o Espressionismo astratto americano di Jackson Pollock, passando per Van Gogh, per l'arte indigena messicana di Frida Kahlo, al surrealismo di Salvador Dalì.
L'arte di Andrea Boscaro prende ispirazione da influenze artistiche di Picasso (il primitivismo), Jean Michel Basquiat, Keith Haring, Andy Warhol, Bansky.
Nella sua arte, racconta storie: Visual Storytelling.
La vena artistica di Andrea parte da una "African Tribal Neo Expressionist", passando per l'Art Brut, la Street Art, la Pop Art.
Dice di lui l'artista: uso il pennello come spada, getto colore, cerco di togliere tecnicismo alle opere. Sono attratto in maniera viscerale dall'arte Aficana, tribale, sciamanica.

A CHI DEDICHIAMO QUESTO PROGETTO

Tigre Dragone è prima di tutto un progetto di riscatto. Nasce e vive di passione. E' un sogno che diventa realtà, è dedicato a tutte quelle anime libere, capaci di guardarsi dentro, ti prendere per mano le proprie aspirazioni con la forza di credere nel cambiamento. E' dedicato a tutte le persone che cadono, si arrestano, ma inesorabilmente si rialzano, leccandosi le ferite, restano in disparte.
E' dedicato agli Anti Eroi: coloro che partono da situazioni di inferiorità, dal gradino più basso, per arrivare alle vette più alte. Tigre Dragone esiste per dimostrare che niente è impossibile.
Come disse Walt Disney: Se lo puoi immaginare, lo puoi fare!

FORMA PAROLA

Il testo inserito nelle opere è forma parola, è forma pensiero. E’ racconto di vita, esterna, interna.
E’ vita di anima, vita di ego. Racchiude tutto: emozioni di gioia, tristezza, abbandono, perdite.
Non è poesia, semplicemente racconto. Avvolte canzoni. Tiene infatti lo stesso ritmo, lo stesso stile: corto, conciso, ripetitivo.
Mi faccio strumento: ne più ne di meno cassa armonica, delle mie emozioni delle mie visioni, della vita, di altri anime di altri ego.
Non c’è presunzione nella forma scritta, solo una sana terapia, che guarisca il mio cuore, che guarisca altri cuori.

MANIFESTO E DECALOGO TIGRE DRAGONE:

1) Ci rifiutiamo di appartenere a correnti artistiche.
2) Ricerchiamo e sperimentiamo una nostra strada artistica.
3) Possiamo piacere o meno, ma è e sarà sempre un vostro problema.
4) Ci opponiamo al sistema Arte convenzionale.
5) Ricerchiamo la novità come strada da perseguire.
6) Usiamo l’Arte per dare sfogo alle nostre passioni.
7) Nell’arte non ci possono esser regole.
8) Mai dipingere dentro i bordi.
9) Tutto ha un suo equilibrio e stile all’interno dell’opera.
10) Mettiamo impegno nel rompere le regole dell’arte in atto.
11) Perseguiamo lo scopo di lasciare un segno sulla strada dell’arte.
12) Cerchiamo di rivoluzionare a modo nostro l’arte.
13) Distruggere i preconcetti stilistici dell'arte.
14) Ci attiviamo attivamente per reinventare l’arte.
15) L’opera artistica deve shockare.
16) All’artista è data la massima libertà di espressione.
17) All’osservatore è data la massima libertà di osservazione.
18) L’arte deve provocare.
19) Nessuna limitazione creativa.
20) Nessuna imposizione artistica. ©21) Il percorso artistico deve tendere a sradicare le limitazioni, le imposizioni.
22) L’opera deve essere capace di sfidare le convinzioni attuali dell’arte.
23) L’arte è per sua natura anticonformista.

CI PIACCIONO:

Keith Richards, Jim Morrison, Jimmy Handrix, The Smith, Bob Marley, BoB Dylan, Lou Reed, Depeche Mode, Star Wars, The Cure, Red Hot Chili Peppers, Ac Dc, Matrix, David Bowie, BraveHeart, SexPistol, Prodigy, Clash, Picasso, Basquiat, Giovanni Lindo Ferretti, Cristiano Godano, Subsonica, Renzo Rosso, Osho, Steve Jobs, Bebe Vio, Alex Zanardi, Prodigy, Nomadi, Fabrizio De Andrè, Jovanotti, Martin Luther King, Gandhi, Che Guevara, 'O Zulù, Almamegretta la lista continua....
Tania & Andrea

LA CREATIVITA’: ANIMALE NASCOSTO.

Siamo stati aiutati nel riappropriarci del nostro mondo artistico. Attraverso metodi di introspezioni, percorsi di crescita. Metodi e percorsi meditativi, e di rilascio emozionali. Abbiamo incontrato persone con cui abbiamo viaggiato insieme, percorso chilometri all’interno di noi stessi. Una volta ritrovata e catturata la nostra Creatura: la nostra Creatività ci siamo lasciati traportare fisicamente, emozionalmente e psicologicamente. E’ stato inebriante il lasciarsi “trasportare” da lei, lasciarla libera e vedere dove voleva andare. Cavalcare e tenere le redini della creatività è cosa ardua e coraggiosa. Prevede costanza applicazione. E’ liberatoria, ma anche straziante, toglie e restituisce energia. Vive di notte lunghe passate in mezzo al colore. Si entra in stati alterati, ci si immerge totalmente, si è all’interno del Flow. Si resta presenti a se stessi a quello che c’è davanti. Si entra all’interno del dipinto dell’opera. Ci si lascia catturare? Si! E’ pericoloso, Si!
Si è in totalità estraneità dalla realtà! Si.
Il rovescio della medaglia è che l’arte dà molto, rigenera dà direzione, sostanza, corposità al vivere. Dà un senso al tutto: alla vita.

ARTE

Cos’è l’arte per voi? Racconta Tania: nell’arte metto me stessa, libero le mie emozioni: rabbia, paure, tristezza, gioia. Si contrappongono, creano movimento e tensione nella tela. Arte sà di bruciato, di amaro in bocca. Mi lascia alle volte senza controllo. La tela “vive” da solo, ti toglie fiato. Prendono forme demoni interni, giudici, si entra in stati alterati. Le catene, i condizionamenti vengono a galla. L’artista è maledetto di suo: mi sento con una casa senza tetto.
Andrea
: è viverla in primis. E’ la vita è Gramigna, come cantavano gli Almamegretta: Chesta è a vita mia e voglio campa' comme dico io. E’ fuoco, è faro nella mia vita. Rende autentico e profondo il mio vivere. E’ facile paragonarla a Droga, in quanto sento un bisogno, una “dipendenza” verso di lei, ma credo sia una dipendenza vivamente positiva, e terapeutica. Nell’arte ritrovo me stesso, trovo centratura, trovo autenticità. Tolgo gli abiti disusi, quelli che non mi appartengono più. Scavo, scruto parti di me, riaffiorano ombre, tolgo catene. Personalmente credo molto nella forza terapeutica del disegno, del dipinto. L’arte mi ha aiutato a guardarmi dentro. E’ arrivata, o sono arrivato io da lei? Non lo so’, so di certo che l’avevo persa ed ora l’ho ritrovata.

STILI E CONTROSTILI

Trovare una strada stilistica è stata dura! Tanto materiale, tante troppo idee. Tante forze da contenere. La necessità di trovare e iniziare un proprio segno, una propria via ci ha spinto verso il viaggio. Avevamo bisogno di camminare, trovare la nostra strada, dentro e fuori l’Arte, la nostra autenticità. L’Arte è arrivata proprio nel momento in cui non avevo direzioni da seguire, non avevamo faro. Per trovare la nostra strada, abbiamo iniziato a mettere in collezioni online le tele, i disegni, i dipinti. E’ stato come fare un lungo Brainstorming e poi aver fatto emergere idee, soluzioni, collezioni. Il progetto del sito online Tigre Dragone ci ha permesso di affrontare il disordine stilistico, per trovare un senso, una strada, ordine. Il fattore caratteriale di entrambi ci ha portato ad aprire più stile per il bisogno di sperimentare, di provare, nascondendo comunque un insicurezza di fondo. Il trovare stile, ci ha permesso di trovare autostima, di chiudere cerchi aperti. Le collezioni sono ancora in divenire, alcune in espansione. Vi apriamo le porte alle nostre collezioni.
Tania & Andrea